Graef H9 Affettatrice manuale in metallo

Lama e Qualità del Taglio7.8
Praticità d'Uso8.3
Sicurezza7.8
Qualità Prezzo9.7
Punteggio Totale
9/10
Valutato 4.5 su 5
Prezzo Migliore

132.00 (as of 8 Ottobre 2019, 13:24)

Categorie: , , , .

Vai all'offerta migliore

(Aggiornato il 30 agosto 2019 10:25:38)

Caratteristiche principali

  • Materiale: metallo
  • Lama in acciaio inox
  • Manovella con impugnatura in legno
  • Regolazione dello spessore di taglio: 0-15 millimetri
  • Wattaggio: 0 watt
  • Piedini antiscivolo

Recensione completa – Graef H9 Affettatrice manuale in metallo

L’affettatrice manuale Graef pesa 2,72 chilogrammi e le sue dimensioni sono pari a 36,5 x 37,5 x 24,5 centimetri. Si tratta di un articolo realizzato in acciaio e dal colore argento. Un’affettatrice, dal gusto un po’ retrò perché senza motore, che funziona mediante forza manuale.

Motore

Il modello Graef H9 funziona totalmente a mano. Il suo wattaggio è pari a 0 perché la macchina è priva di motore. Si tratta di un apparecchio che può essere usato da tutti, anche da chi è principiante. Questo prodotto è anche molto leggero, proprio per l’assenza del motore, e dunque può essere facilmente spostato da una zona all’altra della cucina. La struttura dell’affettatrice è solida: utili i piedini in gomma antiscivolo che consentono alla macchina di aderire perfettamente su ogni superficie. Oltre che pratica, molto elegante è la maniglia in legno.

Lama e Qualità del Taglio

La lama è di 190 millimetri; la regolazione dello spessore è pari a 0-15 millimetri. L’affettatrice Graef H9 è ideale per i tagli sottili. Non è invece molto adatta se destinata agli alimenti di grosso taglio; occhio dunque alle dimensioni. L’ideale è non andare oltre i 13 centimetri. Il taglio è preciso sia se si tratta di affettati morbidi che stagionati.  E’ ideale anche per affettare il pane.

Praticità d’uso

Salumi, formaggi, verdure: l’affettatrice Graef H9 non fa sconti a nessun alimento. E’ un apparecchio pratico e facile da usare. Il fatto che non funzioni a corrente fa sì che possa essere trasportata ovunque, anche all’aria aperta magari, in occasione di una scampagnata. Comoda e silenziosa, l’affettatrice della Graef è funzionale soprattutto per i tagli sottili. Il lavoro di questa macchina risulta a tutti soddisfacente e fluido.

Sicurezza

Un articolo sicuro e stabile grazie anche ai piedini voluminosi posti alla base della macchina. Per i primi tagli serve un po’ di pratica ma dopo poco basterà saper coordinare la mano che gira con quella che affetta gli alimenti per raggiungere il risultato sperato. Non ha limiti nel suo utilizzo perché in questo caso, rispetto alle affettatrici elettriche, non ci sarà alcun motore a surriscaldarsi.

Qualità Prezzo

Il costo dell’affettatrice Graef H9 rappresenta il suo punto di forza. Questo apparecchio, infatti, ha un prezzo accessibile a tutti ma al contempo assicura qualità ed efficienza al consumatore. Si tratta di un prodotto per uso domestico ideale per tagli medio-piccoli di vari salumi e per il pane. Non richiede particolare sforzo da chi ne fa uso, basta solo esercitarsi all’inizio.

Laureata in Medicina Veterinaria, lettrice ‘compulsiva’ e appassionata di scrittura. Adoro arricchirmi quotidianamente di nuove conoscenze e fornire informazioni utili a chi voglia saperne di più su come rendere più efficienti le proprie quattro mura mediante l’acquisto dei giusti elettrodomestici ed accessori per casa.

Considerazioni e Voto finale

Silenziosa, comoda ed elegante. L’affettatrice Graef H9 è facile e pratica da utilizzare. Semplice pure da pulire e smontare. Questo apparecchio è ideale per i salumi, i formaggi e gli affettati in genere, ma adatto anche per il pane e per l’arrosto. Maneggevole e poco ingombrante, l’affettatrice della Graef può essere spostata da una zona all’altra senza arrecare alcun tipo di fastidio. C’è chi la usa anche fuori casa e la porta con sé in occasione di vacanze e viaggi data la sua leggerezza. Pesa poco più di due chili. Il taglio di questa macchina è ottimo: serve solo un po’ di esercizio all’inizio perché manuale. Tra le sue caratteristiche speciali vi è la presenza dei piedini in gomma antiscivolo che consentono una perfetta aderenza alla superficie di appoggio. Questo modello di affettatrice, in acciaio e di colore argento, è dotato di una manovella con impugnatura in vero legno. La lama è seghettata e in acciaio inox.

Giudizio: 9/10

Vai all’offerta migliore

Principali pregi

  • Nessun consumo di energia elettrica
  • Silenziosa
  • Leggera
  • Buon taglio
  • Prezzo

Principali difetti

  • Non indicata per chi ha problemi motori
  • Non adatta per alimenti di grosso taglio
7402 7168 6905 7411 7271 6969 7028 7026 7096 6956